Chiesti 3 anni e 4 mesi per il presunto palpeggiatore

873

Sono stati richiesti 3 anni e quattro mesi di carcere per Cristian Liborio Scarlata, di 30 anni, ritenuto dalla Procura di Caltanissetta l’uomo che avrebbe pedinato e bloccato in un portone una ragazzina di 13 anni che successivamente fu anche spogliata e palpeggiata nelle parti intime.
Oggi è stato il giorno della requisitoria e l’accusa ha formulato le richieste al Gup. L’aggressione a sfondo sessuale avvenne il 4 marzo del 2013 in un condominio dove la minorenne abita.
Scarlata fu dapprima arrestato e successivamente rilasciato perchè il Tribunale del Riesame annullò l’ordinanza condividendo le argomentazioni del difensore dell’imputato, che ha sottolineato la presenza di diverse contraddizioni nelle varie testimonianze fornite dalla tredicenne e la scarsa qualità del video che immortala il molestatore mentre insegue la minorenne e lo riprende successivamente mentre si allontana.
Su Scarlata pendono due condanne definitive per aver molestato con la stessa tattica due donne a Caltanissetta e una ragazzina a Pietraperzia.

Commenta su Facebook