Challenger, qualificazioni: un solo italiano ancora in corsa, Matteo Berrettini che dovrà vedersela con Molchanov

450

Il ventunenne Matteo Berrettini, 255 al mondo, è l’unico italiano ancora in corsa per un posto nel tabellone principale del Cmc Città di Caltanissetta.

Il tennista romano ha sconfitto senza troppi patemi il bielorusso Andreji Vasilevski, e domenica alle 18 se la vedrà con l’ucraino Denis Molchanov per l’ambito posto nel più che competitivo tabellone principale che vede ai nastri di partenza ben 4 top 100 e le otto teste di serie comprese tra i primi 113 del ranking Atp.

Tornando alle qualificazioni che si sono svolte, tra primo e secondo turno, sabato 10 giugno, l’unico tennista siciliano ad avere vinto una partita è stato l’atleta dei Tc Siracusa Eros Siringo, 26 anni, il quale ha superato l’altro siciliano Marco Gulisano.

Ha lottato punto su punto nel primo set, ma non è bastato, il giovane palermitano del Ct Palermo, Andrea Trapani che si è arreso all’austriaco Andreas Haider Maurer per 76 60. Quest’ultimo, vincitore a Caltanissetta nel 2011, ha poi visto interrompere la propria corsa al secondo turno.

Domenica 12 giugno il programma partirà alle 12. 

 

RISULTATI SECONDO TURNO QUALIFICAZIONI

A. Ofner (AUT) d A. Massara (ITA) 60 63; M. Berrettini (ITA) d A. Vasilevski (BLR) 62 75; C. Stebe (GER) d A. Yakovlev (RUS) 60 60; P. Krstin (SRB) d [WC] A. Haider-Maurer (AUT) 64 76(1); J. Sorgi (BRA) d [WC] E. Siringo (ITA) 61 60; F. Skugor (CRO) d [WC] E. Zito (ITA) 61 64; D. Molchanov (UKR) d [7] A. Ungur (ROU) 62 64; D. Galan (COL) d D. Galoppini (ITA) 75 63
RISULTATI PRIMO TURNO QUALIFICAZIONI

A. Vasilevski (BLR) d D. Surchenko (RUS) 62 75; D. Molchanov (UKR) d [WC] L. Potenza (ITA) 63 62; [WC] A. Haider-Maurer (AUT) d [WC] A. Trapani (ITA) 76(4) 60; [WC] E. Siringo (ITA) d [WC] M. Gulisano (ITA) 63 62

Commenta su Facebook