“Cercatori di bellezza”. Al liceo Pietro Mignosi, la prima delle sette serate dedicate alla lettura ed alla musica. Mattatori: Patrizia Capizzi e Michele Territo.

3696

Patrizia Capizzi e Michele TerritoSi è svolta al Liceo Classico paritario Pietro Mignosi, mercoledì 22 ottobre, la prima delle sette serate di lettura e musica, organizzate in collaborazione con il “Gruppo di lettura di Caltanissetta”. Ad ospitare l’evento, la spaziosa aula magna dell’Istituto, che, proprio per questa sua peculiarità, potrebbe ospitare manifestazioni che richiedono spazio come, per esempio, la danza come ha suggerito l’assessore alla Cultura Marina Castiglione nel suo intervento di saluto.

L’idea di dedicare la serata al tema “Nostalgia e memoria” è stata di Debora Di Pietra apprezzata docente e cantante nonché – come abbiamo scoperto – disinvolta presentatrice.  A dare corpo alla serata la bravissima cantante – chitarrista Patrizia Capizzi ed il percussionista  Michele Territo che riesce a fare parlare i suoi strumenti “aiutandosi” visivamente con i movimenti delle gambe.

Intervista a Patrizia Capizzi

Patrizia Capizzi ama la musica brasiliana e ne è interprete appassionata e coinvolgente. Accompagnandosi con l’amata chitarra, che reggeva con leggerezza 

Alcuni studenti del Liceo Mignosiquasi temendo di farle male, ha cantato otto brani di cui alcuni notissimi come la famosa “Tristezza” universalmente conosciuta.  Ciò che nei cantanti  viene maggiormente apprezzato – a nostro parere – è il sentimento e la partecipazione con cui interpretano il brano, oggetto della performance, caratteristiche che di certo non mancano alla bella e capelluta artista.

Ma anche i ragazzi del Liceo, hanno dato il loro contributo alla riuscita della serata, leggendo brani di prosa in cui, evidenziando alcuni aspetti esistenziali dell’essere umano, oltre a catturare l’attenzione del pubblico presente, spingevano a costruttive riflessioni.

“Sono stati gli stessi ragazzi a scegliere i brani da leggere – ha detto la preside dell’Istituto prof.ssa Antonietta Viroli – senza alcuna influenza ed alcun condizionamento da parte nostra”.

Intervista a Michele Territo

Una serata piacevole e leggera, seppur significativa, che ha indicato al pubblico quale sarà il motivo conduttore degli altri sei incontri che, dal 22 novembre prossimo  al 23 maggio 2015 avranno luogo sempre nella stella location. Forse se i nisseni leggessero con un po’ più di attenzione il programma – che pubblichiamo – accorrerebbero sicuramente più numerosi.

 

Nota della Redazione: a tutti coloro che volessero scaricare una o più foto pubblicate nell’articolo e/o nella fotogallery, per farne uso pubblico, ricordiamo che la legge impone di citare la fonte e, quindi, nel caso specifico “Radio cl1″

Cliccare sulle foto per ingrandirle 

Commenta su Facebook