"Cercatori di bellezza" al Liceo Mignosi. Mercoledì il cinema in musica con Francesco Nicolosi

1185

Francesco Nicolosi, il violinista palermitano d’origine e nisseno d’adozione, arrivato secondo a “Italia’s got talent 2013”, sarà l’ospite d’eccezione per il quarto appuntamento della rassegna “Cercatori di bellezza: itinerari di lettura e armonie sonore”.
La rassegna, promossa dal Liceo Classico Paritario “Pietro Mignosi”, sta riscuotendo ottimi consensi di pubblico. Ogni incontro (uno al mese) verte su una tematica scelta dall’istituto attorno alla quale si susseguono letture classiche e contemporanee, scelte dai ragazzi della scuola. Una “sperimentazione didattica”, oltre che un piacevole appuntamento culturale, quella proposta dai docenti dell’istituto che guidano di volta in volta gli alunni alla riscoperta del piacere di leggere, sfogliare, curiosare tra le pagine vecchie e nuove della letteratura italiana e internazionale.
Nel quarto incontro si parlerà di letteratura e cinema, dello stretto legame che il grande schermo ha sancito, fin dal suo nascere, con l’arte della parola scritta. Molte sono, infatti, le pellicole che hanno tratto ispirazione dalle pagine di grandi autori: dal “Gattopardo” alla “Leggenda del pianista sull’oceano”, da “Romeo e Giulietta” al “Gobbo di Notre dame”. Un filone di immagini, parole, musiche, scene a cui i ragazzi tenteranno di dar voce con le letture scelte e che il M° Nicolosi accompagnerà con le note del suo violino e un repertorio di colonne sonore tratte da famosi film.
Ad aprire l’incontro sarà l’intervento del dott. Giuseppe Antonio Di Caro, già docente di Cultura e Comunicazione presso l’Università Cattolica di Milano e presso l’Ufficio Comunicazioni sociali della Cei.
Come sempre, a fare da cornice all’evento sarà una mostra, stavolta pittorica. Quella di giorno 21 è a cura di Stefano Caruano, noto artista nisseno.
L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. Per informazioni ed eventuali prenotazioni, rivolgersi alla segreteria dell’istituto, aperta tutti i giorni dalle 8.00 alle 13.00 oppure al numero di tel. 0934.22378.
La scuola si trova in piazza Giovanni Paolo II, presso viale Regina Margherita, con entrata dalla scalinata retrostante la statua del papa.

Commenta su Facebook