Caterina Chinnici, la capolista del PD alle Europee

1083

Caterina Chinnici sarà capolista alle europee per il Pd in Sicilia. Domani una conferenza stampa del partito a Palermo, alle 11, in un hotel cittadino con il segretario regionale Fausto Raciti, ufficializzerà le liste con all’interno il nome della Chinnici che per la verità arriva a sorpresa.

La lista era praticamente conclusa, tranne il nome di una donna, si era detto. E tra i nomi erano circolati quelli di donne di apparato o con incarichi Caterina Chinnicidi governo, la Scilabra, Mila Spicola etc… Adesso la notizia che a guidare la lista del PD per le elezioni europee sarà Caterina Chinnici.

Figlia del giudice Rocco Chinnici, assassinato dalla mafia nel 1983 al quale ha dedicato un libro di ricordi intitolato «È così lieve il tuo bacio sulla fronte», che ha presentato in giro per l’Italia in queste settimane, è un magistrato dal 1979. Pretore prima di Asti e poi di Caltanissetta, nel 1993 diventa sostituto alla procura generale della corte d’appello di Caltanissetta. Nel 1995 è nominata procuratore della Repubblica presso il tribunale per i minori di Caltanissetta, città dove rimane fino al 2008.

Nel 2009 diventa assessore regionale alla Famiglia e Autonomie locali, e poi alla Funzione pubblica, fino al 2012. Nel luglio 2012 il ministro della giustizia Paola Severino la nomina capo del Dipartimento per la giustizia minorile, e confermata nel luglio 2013 dal ministro Annamaria Cancellieri.

Commenta su Facebook