Caso Montante, blitz della squadra mobile all’assessorato Attività Produttive

551

Ancora un blitz a sorpresa della squadra mobile di Caltanissetta a Palermo: all’assessorato Attività produttive di via degli Emiri e nella sede di Unioncamere Sicilia, in via Amari. Ieri mattina, alla Regione, gli investigatori che indagano sull’ex numero uno di Sicindustria, Antonello Montante, hanno acquisito la convenzione con Unioncamere. Una convenzione d’oro per gestire la partecipazione delle aziende siciliane ad Expo 2015. Gli investigatori hanno preso carte anche su alcuni finanziamenti regionali per l’Expo, soldi che secondo la ricostruzione dell’accusa sarebbero andati a società legate all’imprenditore di Serradifalco che da maggio si trova in carcere con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla corruzione. (Fonte Repubblica.it – leggi l’articolo completo a questo link https://palermo.repubblica.it/cronaca/2018/10/03/news/caso_montante_la_polizia_all_assessorato_attivita_produttive_acquisita_la_lista_dei_consulenti_per_expo_2015-207990028/)

Commenta su Facebook