Caso Montante, avvisi di garanzia anche per due commercialisti nisseni

2962

Prosegue l’inchiesta sul “sistema” Montante. La squadra mobile ha notificato gli avvisi di garanzia ad alcuni imprenditori ed appartenenti alle forze dell’ordine finiti al centro dell’inchiesta Double Face, coordinata dal procuratore Amedeo Bertone. Due avvisi sono stati notificati a noti commercialisti nisseni: Alessandro Pilato e Carmelo Carbone, accusati di falso in bilancio.

Commenta su Facebook