Carta d’Identità elettronica. Informazioni utili in vista del voto del 4 marzo

287

E’ in vigore nel Comune di Caltanissetta la nuova Carta d’Identità Elettronica rilasciata dal Ministero dell’Interno. Il nuovo documento, che si presenta sotto forma di un badge simile ad una carta di credito, è dotato di un chip contenente i dati anagrafici e biometrici del cittadino e sostituisce in tutto e per tutto la Carta d’Identità in formato cartaceo che rimane valida per i possessori soltanto fino alla scadenza.

A tutti coloro che dovranno invece rinnovare il documento in scadenza dovrà essere rilasciata la Carta d’Identità elettronica.

E’ opportuno riassumere l’iter che il cittadino dovrà seguire per il rinnovo della carta d’Identità secondo le nuove modalità, consultabili anche sul portale on line del Comune di Caltanissetta.

Poiché le rilevazioni biometriche, previste dalla nuova procedura, comportano maggiori tempi tecnici, e’ stato attivato un servizio di prenotazione che consente di eliminare le code d’attesa.

Il cittadino potrà presentarsi personalmente all’Ufficio CIE, presso lo sportello anagrafe del Comune di Caltanissetta di corso Umberto, oppure telefonare al numero 0934 74301, oppure utilizzare il sistema “Agenda CIE”, il portale del Ministero dell’Interno in cui, a seguito di registrazione, è possibile accedere mediante il tasto “Prenotati”.

In vista delle Elezioni Politiche del 4 marzo 2018 va specificato che è valido, ai fini dell’identificazione al seggio, lo stampato provvisorio che viene rilasciato al cittadino a seguito della richiesta della Carta d’Identità Elettronica, e quindi dopo la trasmissione di tutti i dati anagrafici e biometrici agli uffici comunali. Tale stampato, rilasciato dal Comune in attesa del recapito della CIE, contiene la fotografia e i dati anagrafici del cittadino ed è dunque idoneo per la presentazione al seggio così come stabilito con circolare del Ministero dell’Interno del 14 febbraio 2018.

Di conseguenza per finalità elettorali l’ufficio anagrafe del Comune non rilascerà più Carte d’Identità in formato cartaceo.

Con la prenotazione verrà fissato un appuntamento presso gli uffici del Comune in cui il cittadino deve presentarsi per la verifica dell’identità e il rilevamento degli elementi biometrici: fotografia e impronte digitali. Contestualmente riceverà lo stampato provvisorio che è valido per la presentazione al seggio elettorale.

L’emissione della CIE avviene a cura del Ministero dell’Interno che provvede alla consegna direttamente al cittadino, su sua esplicita domanda presso il proprio indirizzo, ovvero presso il Comune di residenza, entro 6 giorni dalla richiesta.

Si ricorda che e’ possibile chiedere il rinnovo della carta di identità a partire dai 180 giorni che precedono la scadenza del vecchio documento.

Commenta su Facebook