In carcere un dipendente comunale per un furto commesso nel 2010

1854

Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Sommatino hanno arrestato, su ordinanza della Procura Generale presso la Corte d’Appello di Caltanissetta, Vincenzo Pirrello, impiegato comunale di 57 anni del Comune di Sommatino.

L’uomo, nell’ottobre del 2010, era stato riconosciuto dai Carabinieri quale autore di un furto avvenuto a Caltanissetta e a distanza di sei anni, ieri è stato emesso dalla Procura l’ordine di carcerazione.

Pirrello è stato arrestato e ristretto presso il carcere di Caltanissetta, ove dovrà scontare la condanna di un anno e quattro mesi di reclusione.

Nel 2010 a seguito di altri episodi, i Carabinieri segnarono alcune banconote contenute nel portafoglio di un collega di Pirrello. Subito dopo il furto lo fermarono con le banconote segnate.

Commenta su Facebook