Il capitano della Real Maestranza dal vescovo Mario Russotto insieme a una delegazione

524

Come previsto nel programma di avvicinamento alla Santa Pasqua, una delegazione della Real Maestranza ha partecipato insieme a tutti i rappresentanti delle associazioni che animano i riti, le processioni e le manifestazioni della Setttimana Santa nissena, Luciano Giordano, associazione Gesù Nazareno, Nicola Spena, Piccoli Gruppi Sacri, Roberto Morgana, Giovedì Santo, Concetta Cataldo, Teatro della Parola, Michele Bellomo Devoti Fogli Amari, Sacra Lega San Michele e Riti e Passioni, all’incontro di preghiera con il Vescovo mons. Mario Russotto. Per la Maestranza erano presenti il neo Capitano Filippo Vittorio Aleo accompagnato dalla moglie Loredana, le Cariche Capitanali Marcello Peregrino Alabardiere, Carlo Cusumano Portabandiera, Umberto Peregrino Alfiere Maggiore, Giuseppe Corbo Scudiero, nonché il presidente della Real Maestranza Giuseppe Tumminelli i presidenti di categoria Gerlando Gianni Taibi, Angelo Palermo, Aldo Buscemi e Salvatore Dimauro e i capitani emeriti Francesco Riggio, Michele Salute, Francesco Maiorana, Pasquale Tramontana, Vincenzo La Loggia, Angelo Iannello, Salvatore Di Giugno, Gioacchino Ricotta e Michele Simone il maestro cerimoniere Salvatore Tumminelli. L’incontro curato da padre Michele Quattrocchi insieme agli assistenti spirituali di tutte le associazioni alla presenza del Vicario Generale mons. Giuseppe La Placa. Quest’anno il Vescovo si è soffermato con un emozionante discernimento sull’ultima Vara “LAddolorata”. Alla fine dell’incontro il Capitano della Real Maestranza ha donato al Vescovo un Crocifisso realizzato su cuoio dai maestri artigiani della categoria calzolai, pellettieri e tappezzieri. Mentre le altre associazioni hanno dato un segno tangibile per aiutare la mensa dei bambini della parrocchia San Giuseppe e Provvidenza.

Commenta su Facebook