Cani padronali senza microchip a Caltanissetta, elevate 13 multe in una settimana

706

L’avvio dei controlli sui cani padronali si sta rivelando particolarmente indigesto per i nisseni che non hanno provveduto alla microchippatura. Da appena una settimana le guardie eco zoofile della Lida stanno monitorando il territorio comunale dal centro alla periferia sorprendendo non solo cani di razza (anche pitbull) abbandonati ma cani che vengono portati a spasso senza la microchippatura e anche senza museruola per quelli di grossa taglia. Una operazione a tappeto che ha già prodotto tredici multe (ognuna di 172 euro) ma soprattutto la consapevolezza che la presenza dei volontari della Lida possa finalmente indurre i proprietari al rispetto delle regole. Si vedono meno deiezioni per le strade del capoluogo e questo è già un grosso risultato. (Stefano Gallo, Gds.it)

Commenta su Facebook