Candidato sindaco del Movimento 5 Stelle. "Mendaci notizie".

752

Cancelleri e Valentina Botta“In riferimento alle reiterate mendaci recenti notizie diffuse da alcuni organi di stampa locali in merito a specifiche candidature per ricoprire il ruolo di Sindaco- Portavoce del comune di Caltanissetta del Movimento 5 Stelle cittadino per le prossime elezioni amministrative, il gruppo nisseno del Movimento 5 Stelle desidera rettificare quanto erroneamente diffuso da alcuni organi di stampa che esprimono dei nominativi di fatto mai ufficialmente individuati. Il Movimento 5 Stelle Caltanissetta intende confermare inoltre che le candidature saranno espresse e decise solo ed unicamente dal Meetup di Caltanissetta e che al momento non è stato individuato alcun nome o persona per tale importante incarico”.

E’ questo il comunicato diffuso dal Movimento 5 Stelle in relazione ad alcune notizie di stampa diffuse in relazione a ipotetiche indicazioni per la futura candidatura a sindaco del movimento. In alcuni organi di informazione locale si era parlato in questi giorni di Valentina Botta, psicologa ed esponente del M5S candidata alla regione dove non è approdata pur ottenendo un ottimo risultato elettorale sopra i 2.400 voti.

L’interessata, Valentina Botta, come abbiamo accertato da fonti interne al Movimento, non ha nulla a che vedere con tali indiscrezioni che anzi danneggiano il percorso politico del movimento cinquestelle, un movimento che decide dal basso tutto, figuriamoci la scelta del candidato sindaco.

Ma il suo non è l’unico nome circolato. Evidentemente il movimento che è il primo partito uscito dalle urne in Italia e a Caltanissetta con oltre il 40% crea curiosità e le indiscrezioni, anche se infondate, viaggiano alla velocità della luce.

Commenta su Facebook