Campionati Sociali ACI 2014. Premiazione al centro Michele Abbate

2067

Il sindaco Giovanni Ruvolo premia Carmelo Guarino Pioniere dell'automobilismo (1)Mancava soltanto il rombo dei motori. Per tutto il resto, alla premiazione dei Campionati Sociali ACI 2014, avvenuta al Centro Michele Abbate, si respirava la magica atmosfera delle gare. Vedere i piloti non già con la tuta ignifuga e il  casco, ma in jeans o giacca e cravatta, ci ha fatto ricordare che questi uomini, fuori dalle loro vetture sono, come tutti noi, persone soggette alle emozioni di tutti i giorni.
Alla presenza del sindaco Giovanni Ruvolo, dell’assessore alla Cultura Marina Castiglione, del presidente dell’ACI di Caltanissetta avv. Carlo Alessi, del direttore dell’Aci Attilio Alessi e di Maurizio Giugno, i piloti hanno ritirato la loro brava coppa o la targa e si sono fatti fotografare senza nascondere una certa soddisfazione, peraltro abbastanza normale. “Essere premiati  – ci dice il pilota Angelo Bellia nella breve intervista rilasciataci –  significa avere raggiunto l’obiettivo e questo è abbastanza importante”.
Intervista al presidente ACI avv. Carlo Alessi

In questa ottica, quindi, i piloti premiati si sono avvicendati sulla pedana dove hanno ritirato il premio loro riservato.
Tanti i piloti noti e tanti quelli emergenti. Uno dei premi più prestigiosi è stato quello consegnato dal presidente Alessi, a Carmelo Guarino come “Pioniere dello sport automobilistico Nisseno”.
Intervista al pilota Angelo Bellia

Altro nome che desideriamo citare è quello di Peppe Lombardo, un emblema di sportività e di amore per i motori, che guida la Scuderia La Rocca FabrizioCaltanissetta Corse. Vogliamo essere brevi per lasciare spazio all’eloquenza delle foto non prima di avere dato qualche notizia sulla prossima 61ª Coppa Nissena che si terrà dal 24 al 26 Aprile e per il cui finanziamento, sia pure parziale, si è ricorsi ad una lotteria con un ricco monte premi. Il biglietto del costo di 2,50 euro, acquistabile in quasi tutti gli esercizi nisseni, darà la possibilità di vincere un’automobile “Polo”, TV, iPhone, iPad, biciclette elettriche ecc.
locandina“La data della gara è insolitamente bassa  – dice l’avv. Alessi nella sua presentazione – e speriamo nella clemenza del tempo. L’abbiamo organizzata per il mese di aprile per agevolare la gara di Trapani che si svolgerà la settimana successiva. (I piloti che vengono da lontano potranno rimanere in Sicilia ed anche per loro sarà un vantaggio, ndr).
Buffet, torta e brindisi hanno infine concluso questa ennesima festosa ed attesa  premiazione.
Nota della Redazione: a tutti coloro che volessero scaricare una o più foto pubblicate nell’articolo e/o nella fotogallery, per farne uso pubblico, ricordiamo che la legge impone di citare la fonte e, quindi, nel caso specifico “Radio cl1″
Cliccare sulle foto per ingrandirle
 

Commenta su Facebook