Campetti via Turati. Il PD: "Amministrazione non fa nulla per renderli fruibili".

998

I campetti di via TuratiL’Unione comunale del Partito Democratico contesta la mancata apertura al pubblico dei campetti polivalenti di via Portella della Ginestra, angolo via Turati.

E’ ancora chiuso, incomprensibilmente, l’impianto sportivo di quartiere di Via F.Turati/ Via Portella della Ginestra”,  scrive il PD. “Le opere di completamento del Complesso Sportivo Polivalente, finanziato con un mutuo del Credito Sportivo, acceso dalla Amministrazione Messana, si sono concluse ormai da tempo. E’ significativo che il certificato di agibilità sia stato rilasciato in data 8 Luglio 2010. Nonostante l’impianto sia agibile e pienamente funzionante, dotato di allacci elettrici, idrici, del gas e fornito di adeguato arredamento, l’Amministrazione Comunale non fa nulla per renderlo fruibile alla città.

La struttura, a lungo attesa, è costituita da un Campo Polivalente con pavimentazione in resina, da un campo di calcetto in erba artificiale, da un impianto di illuminazione per consentirne l’utilizzo nelle ore serali e da locali spogliatoi attrezzati per atleti ed arbitri.

Nonostante le reiterate sollecitazioni rivolte all’Amministrazione Campisi, in ultimo anche da parte del Comitato di Quartiere e della vicina Scuola Media Rosso di san Secondo, per far sì che finalmente gli impianti possano essere messi a disposizione del quartiere, del mondo della scuola, e del movimento sportivo nisseno, ad oggi nulla è stato fatto. E’ da sottolineare anche che, da più di un anno, all’impianto sportivo sia stato assegnato un dipendente comunale con funzioni di custode.

Il Partito Democratico, denuncia l’inattività dell’Amministrazione Campisi e l

Il PD intende promuovere, tramite il proprio Gruppo Consiliare, tutte quelle iniziative Istituzionali che, partendo dalla richiesta delle ragioni di un’inerzia così prolungata, possano consentire, al più presto, l’avvio di una efficace gestione dell’impianto garantendone lì effettiva apertura al quartiere, al mondo della scuola, ed al movimento sportivo nisseno.

L’Amministrazione, con l’Assessore al ramo, Gaetano Angilella, aveva fatto sapere nei giorni scorsi, di aver preparato l’iter per l’assegnazione in gestione della struttura che dovrà necessariamente passare da un bando.

Commenta su Facebook