Cambio al vertice della Dia di Caltanissetta, Licari nominato Capo Centro: prende il posto di Pisano

580

Dopo quattro anni di permanenza come Capo Centro della DIA, il Colonnello della G.d.F. Giuseppe Pisano lascia Caltanissetta per assumere l’incarico di Capo Ufficio Pianificazione, Programmazione e Controllo presso il Comando Regionale Sicilia della G.d.F. di Palermo. Al suo posto è subentrato il Colonnello della G.d.F. Emanuele Licari, già in forza al Centro Operativo D.I.A., dal 1999, con l’incarico di Capo Settore Investigazioni Preventive. Il Colonnello Licari è nato a Palermo, ha 59 anni, coniugato, si è laureato nel 1984 con il massimo dei voti presso la Facoltà di Giurisprudenza di Palermo e, successivamente, presso quella Corte di Appello ha conseguito l’abilitazione all’esercizio dell’attività forense; è Ufficiale della Guardia di Finanza dal 1984, promosso Colonnello nel luglio 2018 ed è insignito della Medaglia Militare d’Oro al Merito di Lungo Comando. Nel corso degli anni di servizio sin qui trascorsi al Centro Operativo nisseno, il Colonnello Licari – quale responsabile delle Investigazioni preventive – ha direttamente partecipato a tutte le operazioni eseguite dalla DIA, finalizzate all’aggressione dei patrimoni illecitamente accumulati dalle organizzazioni criminali operanti nelle province di Caltanissetta ed Enna e all’azione investigativa preventiva finalizzata al contrasto dei fenomeni di riciclaggio e all’infiltrazione mafiosa nel sistema imprenditoriale e creditizio.

Commenta su Facebook