Caltaqua, interventi di manutenzione straordinaria al serbatoio di Delia

478

E’ pienamente operativo il cantiere per l’esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria finalizzati al ripristino delle condizioni di sicurezza del serbatoio idrico del Comune di Delia- ID 126 E. L’intervento – che prevede un investimento di poco inferiore ai 265mila euro, tutti fondi privati di Caltaqua – Acque di Caltanissetta Spa, gestore del servizio idrico integrato per il territorio della provincia di Caltanissetta) – durerà meno di sei mesi. La chiusura del cantiere è, infatti, programmata (al netto di eventuali criticità che dovessero sopravvenire) per i primi giorni del prossimo luglio. Responsabile unico del procedimento è il geometra Ignazio Scimone. Il direttore dei lavori è Walter Callari.
I lavori rientrano nel programma degli interventi 2016-2019 approvato dall’ ATO Idrico CL6 e non comporteranno interruzioni nell’erogazione dell’acqua
Più in dettaglio le opere avviate sono finalizzate a ripristinare le condizioni di sicurezza di accessibilità all’area del serbatoio poiché, nel corso di pochi anni la parte di copriferro si è completamente disgregata, causando anche il distacco di parte dei ferri esterni dell’armatura. L’intervento prevede la messa in sicurezza del serbatoio e il ripristino del prospetto, il rifacimento del cornicione dell’ufficio (che si trova nell’area) ed altri lavori a supporto di quelli principali.
L’avvio dei lavori è stato salutato con soddisfazione dal sindaco di Delia Gianfilippo Bancheri. “Si tratta della struttura idrica più importante per assicurare la fornitura di acqua al nostro paese – ha detto -. Da tempo il serbatoio presentava delle vistose crepe sulla sua superficie esterna. Tali lesioni che, paventavano pericoli per la sicurezza pubblica, ci hanno spinto a scrivere subito a Caltaqua che si è immediatamente attivata, in sinergia con l’ ATO Idrico CL6, effettuando un sopralluogo per verificare, con i suoi tecnici, lo stato e l’integrità della struttura”. Il primo cittadino ha voluto sottolineare “la celerità d’intervento mostrata da Caltaqua e dall’ ATO Idrico CL6, la disponibilità e l’attenzione mostrata verso le nostre richieste e per avere eseguito il complesso iter burocratico che ha portato all’inizio dei lavori per la messa in sicurezza del serbatoio idrico di via Belvedere. Desidero infine evidenziare che questo intervento – ha concluso il sindaco Gianfilippo Bancheri – deriva anche dall’attenzione che l’amministrazione e gli uffici preposti continuano a dimostrare per il territorio e per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio pubblico esistente”.
“Il proficuo rapporto di dialogo e collaborazione che abbiamo ormai consolidato con le Amministrazioni del territorio rappresenta per Caltaqua un modello operativo nella quotidiana azione di gestione del servizio idrico integrato – ha commentato il vicedirettore generale di Caltaqua Andrea Gallè -: abbiamo davanti a noi un lavoro ancora lungo e impegnativo che rappresenta, al tempo stesso, una sfida che intendiamo vincere per riuscire a rendere sempre più efficiente il servizio nel suo complesso. Un obiettivo che passa anche attraverso l’ammodernamento delle reti e delle strutture di supporto: l’intervento avviato a Delia è l’esempio di come alle legittime domande dell’Istituzione il Gestore possa fornire rapide e risolutive risposte”.

Commenta su Facebook