Caltanissetta, ventiduenne trovato a terra in viale Luigi Monaco si scaglia contro i poliziotti che lo soccorrono

695

I poliziotti della sezione volante hanno arrestato Jariu Omar, ventiduenne di nazionalità gambiana, senza fissa dimora, per resistenza a pubblico ufficiale. Il giovane, nel pomeriggio di domenica, è stato trovato da una pattuglia di agenti della Polizia di Stato, che transitava per viale Luigi Monaco, disteso in mezzo alla strada, bloccando il traffico veicolare. I poliziotti hanno soccorso lo straniero chiedendo l’intervento di un’ambulanza. Questi, rifiutando qualsiasi tipo di cura, si è scagliato contro gli agenti tentando di colpirli. Nei giorni scorsi Jariu Omar era stato allontanato dal Cara di Pian del Lago, con provvedimento del Prefetto di Caltanissetta, per turbativa dell’ordine pubblico, perché si era reso responsabile di vari episodi contrari alle regole di convivenza, creando disordini e mostrandosi aggressivo verso gli altri ospiti e operatori. L’arrestato, che ha reiterato il suo comportamento aggressivo verso i poliziotti, è stato condotto in questura e, dopo le formalità di rito, su disposizione del P.M. presso la Procura della Repubblica, è stato accompagnato al carcere di Malaspina a disposizione dell’A.G.

Commenta su Facebook