Caltanissetta, vaccini: più di 106 mila somministrazioni in provincia, al primo posto il capoluogo

Sono più di 106 mila le dosi di vaccino anti covid somministrate in provincia di Caltanissetta alla data del 21 maggio, quella dell’ultimo report fornito dall’Asp2 di Caltanissetta. A queste 106.111 inoculazioni vanno aggiunte le migliaia somministrate in questo weekend dove gli hub di Caltanissetta e Gela sono stati letteralmente presi d’assalto con lunghe code di auto prima di entrare. Negli ultimi tre giorni sono confluiti nei centri vaccinali i cittadini dai 40 anni in su con prenotazione oltre a coloro i quali dovevano fare i richiami per la seconda dose ed ai “nipoti” che accompagnano un anziano, campagna quest’ultima ideata dalla Regione Siciliana. In quattro giorni e mezzo l’hub di Gela operativo dal 17 maggio ha effettuato 3 mila 621 vaccinazioni.

Il mese di maggio fa segnare il record dall’inizio della campagna

Il combinato della maggiore disponibilità di vaccini, del potenziamento dei centri vaccinali e delle campagne mirate nei centri più piccoli ha determinato il record di vaccinazioni nel mese di maggio: 36 mila 839 delle quali 25 mila 669 sono prime dosi. Ad aprile le somministrazioni tra prime e seconde dosi erano state 29.882, a marzo 21.326, a febbraio 8.603, a gennaio 9.461.

Tipologie di vaccini: soprattutto Pfizer, per AstraZeneca iniziano a crescere le seconde dosi

Il lasso di tempo tra prima e seconda dose del vaccino Astrazeneca è di gran lunga maggiore rispetto agli altri, per questo bisogna guardare al mese di maggio per osservare nel grafico la colonna arancione che indica il richiamo per chi è stato sottoposto al vaccino anglo-svedese. A maggio i richiami sono stati 1.989. Sembrano essere in crescita ma ancora pochi se si considerano ad esempio le oltre 7 mila prime dosi di marzo. La parte del leone in termini di numeri la fa il vaccino ad mRna Cominraty della Pfizer: soltanto a maggio ne sono state somministrate 26 mila 120 dosi tra prime (17.280) e seconde dosi (8.840).

 

 

 

I numeri in provincia città per città: A Caltanissetta il maggior numero di vaccinazioni

Con 31 mila 187 dosi somministrate il Capoluogo è al primo posto per numero di vaccinazioni in provincia di Caltanissetta. A seguire Gela con 20.760 e San Cataldo con 10.367. Quasi 7 mila e 500 cittadini di fuori provincia si sono vaccinati a Caltanissetta.

Fasce d’età: al primo posto per vaccinazioni i sessantenni

La popolazione target che ha ricevuto il maggior numero di vaccinazioni in provincia è quella dei sessantenni (60-69 anni) seguita poi dai cinquantenni, dai 70enni e dagli over 80. Circa duemila over 90 hanno ricevuto la prima dose e di essi 1.531 hanno avuta somministrata anche la seconda. Infine una curiosità: le donne nissene sono vaccinate in numero superiore (55.313) rispetto agli uomini (50.798).

 

 

 

 

Commenta su Facebook