Caltanissetta, va dall’assessore e lo minaccia: “O mi aiutate o mi faccio del male”

826

Si è presentato davanti all’assessore alle Politiche Sociali Carlo Campione per chiedere il pagamento delle proprie bollette da parte del Comune, dopodiché ha minacciato atti di autolesionismo. E’ successo martedì mattina. Un cinquantenne nisseno, che già in passato è stato protagonista di altri gesti eclatanti, ha incontrato l’assessore Campione in via Libertà dicendogli che, o gli pagavano le bollette o si sarebbe fatto del male. A quanto pare l’uomo sarebbe già beneficiario di una Carta Rei (reddito di incusione). Carta che sarebbe stata più volte sostituita a causa dell’incuria dell’uomo che l’avrebbe già rotto tre volte. Quando si è visto rifiutare ulteriori aiuti l’uomo avrebbe cominciato a dare in escandescenze. Sul posto è intervenuta una voltante della polizia e un’ambulanza del 118. I poliziotti alla fine sono riuciti a riportare la calma. (Foto Archivio)

Commenta su Facebook