Caltanissetta, uso dei social media e uniformi a scuola: al “Mottura” si conclude il corso di WeDebate

250

Si è concluso il corso di 20 ore  frequentato da docenti e studenti dell’IISS “S. Mottura” diretto dalla prof.ssa Laura Zurli.  Docenti e studenti  hanno seguito  le lezioni della  Prof.ssa Adriana Cantaro – Referente Regionale progetto MIUR – Rete Nazionale WeDebate e della Prof.ssa Stefania Pisano – docente esperta Rete Nazionale WeDebate. Il corso ha previsto la simulazione di due dibattiti: il primo sull’impatto dei social media sulle relazioni sociali e il secondo sull’uso delle uniformi a scuola. Il debate utilizzato in molti paesi europei in particolare anglosassoni,  dove è diventato una materia curricolare, è  ancora poco diffuso in Italia.  La pratica metodologica prevede un confronto tra due squadre che sostengono o controbattono un argomento davanti ad una giuria valuta secondo  criteri coerenti e condivisi. La metodologia del debate favorisce l’acquisizione di competenze trasversali  e sostiene  il protagonismo dello studente, favorendo il cooperative learning  e la peer education.  Al corso hanno partecipato  delegazioni dell’ITST “E.    Morselli” di Gela,   della scuola secondaria di secondo grado “Rosso di San Secondo” e del Liceo Scientifico “A. Volta” di  Caltanissetta. La redazione di Telemottura ha seguito le fasi della formazione e  ha ripreso i momenti più significativi.

 

Commenta su Facebook