Caltanissetta, una mamma indignata: “L’asilo Andersen in pessime condizioni”

837

L’asilo comunale “Andersen” di via Generale Cascino inidoneo ad accogliere i bambini della città. A segnalarlo alla nostra redazione una mamma che in questi giorni ha anche contattato gli agenti della Polizia Municipale ai quali sono state mostrate le condizioni in cui versa la struttura. “Anche quest’anno la scuola materna comunale – ci racconta Sara Bellanca -continua a registrare gli stessi problemi del passato. Partiamo dai bagni. Gli sciacquoni, quelli che non sono rotti, sono posti in alto e non possono essere raggiunti dai bambini. Le pareti sono sporche, i paraspigoli inesistenti così come i copritermosifoni. Se facciamo un giro all’interno della struttura troviamo prese scoperte e serrande rotte. L’altro giorno ho trovato i bambini fuori perché uno di loro aveva vomitato e non si poteva ripulire la stanza perché mancava l’acqua. Ho chiamato i vigili urbani ai quali ho fatto notare questa situazione e questa mattina, dopo la mia segnalazione sono arrivati degli operai per ripulire il cortile che era impraticabile. E’ un istituto dimenticato da tutti, ed è così da 3 anni. Anche se voglio fare un elogio alle maestre che sono veramente delle mamme e fanno di tutto per i nostri bambini. Ma chiedo a sindaco e assessore cosa stanno facendo per questa struttura frequentata da diversi bambini”.

Commenta su Facebook