Caltanissetta, tributi locali: 40 mila avvisi per omessa o infedele dichiarazione

376

38 mila e 300 avvisi di pagamento per omessa o infedele dichiarazione dei tributi locali relativi agli anni 2015 e 2016 saranno inviati nelle prossime settimane dal Comune di Caltanissetta ad altrettanti cittadini morosi. E’ quanto si evince dalla determina dirigenziale che ha autorizzato la gara per l’affidamento del servizio di recapito postale degli avvisi tramite raccomandata. Il servizio costerà 111 mila euro oltre iva e consentirà di raggiungere gli utenti che hanno omesso di dichiarare i propri immobili ai fini della tassazione o hanno prodotto dichiarazioni infedeli, ad esempio sulla grandezza degli immobili. 7 mila e 500 avvisi saranno per omessa dichiarazione Tari, 300 di rettifica per infedele dichiarazione per l’anno 2015 e 1 500 per il 2016. Altri 16 mila e 500 avvisi riguardano invece l’accertamento Imu 2015 e 12 mila e 500 per la Tasi. A breve la gara sarà espletata e dopo le procedure formali gli avvisi potranno partire.

Commenta su Facebook