Caltanissetta, stile di vita mediterraneo: finanziati 140 mila euro per i percorsi turistici e il centro espositivo

Finanziato dal GAL Terre del Nisseno il progetto di potenziamento dei percorsi turistici-culturali e naturalistici nell’ambito della Misura 7.5 e la realizzazione di un Centro culturale ed espositivo sullo ‘Stile di vita Mediterraneo” per un importo di circa 140 mila euro.

“E’ un importante passo in avanti per il progetto del Parco mondiale sullo stile di vita mediterraneo – spiega il sindaco Roberto Gambino -. Ieri nella sede del GAL Terre del Nisseno ho sottoscritto il decreto di finanziamento redatto dai tecnici della Direzione II del Comune di Caltanissetta che prevede vari interventi. Al più presto partiranno le opere per la realizzazione dei percorsi lungo il territorio del comune di Caltanissetta che mirano alla valorizzazione dei siti di interesse culturale, naturalistico e storico, nonché nella realizzazione del Centro culturale ed espositivo sullo Stile di vita Mediterraneo, attraverso la riqualificazione dei locali proprietà del comune di Caltanissetta siti in Corso Umberto ai civici 231, 233 e 235, continuando così a rigenerare quella parte di centro storico su cui stiamo lavorando tantissimo”.

Gli obiettivi specifici del progetto costituiscono un insieme coerente che moltiplica l’efficacia di ciascuno di essi facilitando la crescita dei flussi turistici. I luoghi di interesse individuati sono molteplici e abbracceranno quasi la totalità del territorio della città di Caltanissetta. Si realizzerà la segnaletica di direzione turistica della ‘Via dei frati’; della ‘Santi e Devozione dei Nisseni’; del ‘Paesaggio di mezzo’ contraddistinto in percorso naturalistico-culturale nella Valle dell’Imera; percorso Colline degli Erei; via dei Borghi; via delle Miniere; totem da collocare nei punti di accesso all’abitato di Caltanissetta e segnaletiche turistiche da inserire in varie parti della città. Inoltre si realizzerà un sito web con mappa interattiva.
“L’Amministrazione comunale – conclude il primo cittadino – potrà avviare rapidamente le procedure per l’inizio dei lavori e quindi offrire ai tanti turisti percorsi strutturati con elementi di pregio e particolare bellezza. Un particolare ringraziamento va all’assessore Giuseppe La Mensa , ai tecnici del comune di Caltanissetta ed al GAL Terre del Nisseno”.

 

 

 

 

Commenta su Facebook