Caltanissetta, sorpresa con 2 chili di droga e 5mila euro in contanti: 17enne arrestata

826

Arrestata minorenne dalla Squadra Mobile, sorpresa con quasi due chili e mezzo di hashish e marijuana e cinquemila euro in contanti. Nel pomeriggio di ieri, la Squadra Mobile di Caltanissetta, nel corso di un operazione di polizia giudiziaria antidroga, ha tratto in arresto una diciassettenne di nazionalità nigeriana, poiché sorpresa con kg. 2,365 di sostanza stupefacente (kg.1,527 di marijuana e gr.837 di hashish) e la somma in contanti di euro 4.889. Da giorni gli investigatori della narcotici stavano tenendo d’occhio un’abitazione ubicata nel quartiere “Saccara” del centro storico, frequentata da soggetti nisseni assuntori di stupefacenti. I poliziotti hanno documentato l’andirivieni di persone a qualsiasi ora del giorno. Ieri pomeriggio è stata effettuata l’irruzione all’interno dell’appartamento dove è stata trovata la minore e, a seguito della perquisizione, rinvenuta e sequestrata la sostanza stupefacente: in panetti, in buste e in dosi già confezionate. Parte occultata all’interno di uno scatolone posto all’esterno in un balcone, parte all’interno di un sacco di juta nascosto nel sottotetto della casa. All’interno di un portagioie della camera da letto è stata invece rinvenuta la somma in contati, probabile provento dell’attività di spaccio. E’ stato anche sequestrato un bilancino elettronico di precisione e diverso materiale per confezionare le dosi da spacciare. Lo spaccio dello stupefacente sequestrato avrebbe fruttato al dettaglio circa 65.000 euro. Proseguono le indagini della Squadra Mobile al fine di individuare altri soggetti eventualmente coinvolti nell’attività di traffico e spaccio di stupefacenti.

Commenta su Facebook