Caltanissetta, si presenta all’ospedale per chiedere dell’amico accoltellato ma aveva un coltello: denunciato

1677

Polizia di Stato. Denunciato 40enne, sorpreso con un coltello a serramanico in tasca.
I poliziotti della sezione volante hanno denunciato in stato di libertà un 40enne di nazionalità pakistana per porto di armi o oggetti atti ad offendere. L’uomo, nella notte di martedì, si è presentato al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia dichiarando di essere un conoscente di un connazionale 36enne che era stato trasportato al presidio ospedaliero, con una ferita da taglio ad una mano, procurata nel corso di una lite avvenuta, poco prima, in via Venezia nel capoluogo nisseno.
I poliziotti, notando un atteggiamento sospetto del 40enne, hanno proceduto alla perquisizione personale, trovando e sequestrando il coltello. Sull’episodio del ferimento del 36enne sono in corso indagini finalizzate alla ricostruzione dei fatti e all’individuazione dell’autore del reato di lesioni.

L’ufficio stampa

Commenta su Facebook