Caltanissetta, ruba cellulare da un negozio: rintracciato dalla polizia lo consegna spontaneamente

785

Ieri i poliziotti della sezione volante hanno denunciato alla locale Procura della Repubblica un nisseno 26enne per furto aggravato di un telefono cellulare, rubato dal bancone di un’attività commerciale. Il giovane, sabato mattina, mentre si trovava all’interno di un negozio che vende scarpe, ubicato sulla SS 640, approfittando della distrazione del personale, si è impossessato di uno smartphone Samsung S8 che si trovava poggiato sul bancone della cassa. Dalla visione delle immagini registrate dal sistema di video sorveglianza, cui è dotato l’esercizio commerciale, i poliziotti hanno riconosciuto il giovane, noto alle forze dell’ordine poiché gravato da numerosi pregiudizi di polizia per furto aggravato, furto con destrezza e danneggiamento. Nel pomeriggio dello stesso giorno gli agenti, nel corso dei servizi di controllo del territorio, hanno individuato e fermato il 26enne nei pressi del centro storico e lo stesso, alla loro vista, prima ancora di essere sottoposto a perquisizione, ha spontaneamente consegnato lo smartphone rubato la mattina, ammettendo di averlo sottratto durante la sua visita al negozio.

Commenta su Facebook