Caltanissetta, riduzione della Tari con attenzione alle famiglie in difficoltà. Approvati in Consiglio Pef e tariffe 2022

Approvati in Consiglio Comunale, con il voto favorevole di tutti i Consiglieri di Maggioranza, il piano economico finanziario e le relative tariffe Tari per il 2022. Il Piano Economico e Finanziario ha un risultato sostanzialmente corrispondente a quello dell’anno precedente, pari a 12 milioni 558 mila euro. “Nonostante i costi – spiega il gruppo di maggioranza – si è riusciti a ridurre la tariffa T.A. R. I. in una percentuale compresa tra il 9 ed il 15 %, sia per le utenze domestiche che per le utenze non domestiche, con particolare attenzione alle categorie maggiormente colpite dalla crisi economica. Tale risultato è stato reso possibile con l’attuazione di interventi finalizzati al contenimento dei costi del piano economico e finanziario e con concrete azioni di contrasto all’evasione che hanno consentito di intercettare le utenze non censite regolarmente. Prevista anche la riduzione tariffaria per quelle categorie di utenze domestiche i cui soggetti passivi sono in possesso, alla data di presentazione di apposita istanza, delle condizioni per l’ammissione al bonus sociale per disagio economico relativo alla fornitura di energia elettrica, gas o servizio idrico integrato, consistente nell’abbattimento dell’intera parte variabile della tariffa. E’ stata, infine, mantenuta la premialità legata al conferimento presso i centri di raccolta e le isole ecologiche”.

Commenta su Facebook