Caltanissetta, resta a terra per ore con il femore rotto: anziana salvata da 118 e vigili del fuoco

1394

E’ stata oltre tre ore a terra, da sola, fino a quando qualcuno si è accorto della sua richiesta disperata di aiuto. Protagonista della vicenda, che per fortuna non ha avuto gravi conseguenze, un’anziana di 93 anni, C.L. le iniziali che questa mattina, dopo essersi rotta un femore, è rimasta sola per diverso tempo fino a quando è stata salvata. Dalle 7 alle 10.30. Alla donna deve essere parsa un’eternità. Sarebbe stato un vicino ad accorgersi che qualcosa non andava e a contattare i soccorsi. Sul posto sono arrivati poco dopo i vigili del fuoco e il 118. Impossibile aprire la porta d’ingresso bloccata dall’interno e così i vigili del fuoco, accompagnati dal soccorritore del 118 Fabio Taci sono saliti fino al 5° piano con l’autoscala entrando nell’appartamento dal balcone. Una volta dentro vigili e soccorritore hanno trovato la donna riversa sul pavimento e impossibilitata a rialzarsi. L’anziana è stata dunque immobilizzata su una spinale e dopodiché è stata condotta, in codice giallo, al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia. Adesso è ricoverata e le sue condizioni non desterebbero particolari preoccupazioni. A coordinare l’intervesto da terra, da un punto di vista sanitario, il soccorritore Francesco Bannò. (Foto Seguo News – Radio Cl1)

Commenta su Facebook