Caltanissetta, picchia la compagna: pakistano arrestato per la seconda volta

249

Ieri sera, alle ore 20.00 circa, i Carabinieri del Nucleo Operativo di Caltanissetta hanno tratto in arresto un pakistano di 23 anni per maltrattamenti in famiglia.
Il giovane, da anni residente a Caltanissetta, è stato bloccato e arrestato immediatamente dopo aver percosso la convivente nella loro abitazione nel centro di Caltanissetta.
La donna è stata accompagnata dai militari presso il Pronto Soccorso dell’ospedale Sant’Elia, dal quale veniva dimessa con pochi giorni di prognosi per le ferite riportate.
Il giovane, già arrestato pochi mesi fa dai Carabinieri di Caltanissetta per analoghe vicende, è da stanotte ristretto presso la casa circondariale di Caltanissetta, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria nissena.

Commenta su Facebook