Caltanissetta, parte la realizzazione dei mini-cantieri: coinvolti 100 lavoratori

618

Al via i mini–cantieri da realizzare con fondi comunali che ammontano a 225 mila euro. In programma visita medica e la formazione che vedrà coinvolti 100 operatori che si occuperanno di manutenzione marciapiedi e strade, quartieri, bagni pubblici, impianti sportivi, ville, segnaletica stradale, gestione di archivi e cimitero.

Giorno 25 e 28 giugno i destinatari dei mini-cantieri effettueranno la visita medica; nei giorni 2, 3, 4 e 5 presso il Centro polivalente Michele Abbate si effettuerà la formazione gestita dalla ditta “Ente Nisseno Scuola Edile”. I titolari dei mini-cantieri sono stati individuati in tre fasce: famiglie con figli, famiglie senza figli e cittadini soli.

Percepiranno 400 euro al mese e lavoreranno per un anno. Un modo per sopperire all’organico del Comune e coinvolgere le fasce di cittadini meno abbienti.

L’ufficio solidarietà sociale si è già attivato per la convocazione, ne da notizia l’assessore Carlo Campione.

Commenta su Facebook