Caltanissetta nel dopoguerra: al teatro Rosso di San Secondo sarà presentato il libro “Visioni in bianco e nero”

515

Verrà presentato giorno 23 marzo alle 17.30 presso la Sala Rossa del Teatro Rosso di San Secondo il libro fotografico “Visioni in bianco e nero”, di Gianfranco Ayala e Maria Luisa Guerra.

Alla manifestazione interverranno il dott. Giuseppe Ayala, Marina Castiglione, in qualità si referente culturale dell’Associazione Alchimia, Maria Antonietta Spadaro, storica dell’arte, e l’autore, Gianfranco Ajala. Brani estratti dalla prefazione di Emanuele Macaluso saranno letti e interpretati da Francesco Giordano.

L’evento sarà intervallato da un montaggio video con ampio repertorio fotografico, a cura di Luca Iannì.

Il volume raccoglie fotografie in bianco e nero che riproducono la Caltanissetta immediatamente successiva alla fine della II guerra mondiale, sino ai primi anni ’50, scattate quando l’autore era ancora adolescente. Ad affascinarlo sono soprattutto i volti dei bambini, le feste, la vita di strada e delle putìe di vino. Il libro aggiunge al ricco patrimonio iconografico conosciuto, delle visioni inedite della città che sorprendono per la loro forza neorealista.

Durante la serata verrà inoltre proiettato il breve documentario “Sulfara”, un altro eccezionale tassello alla conoscenza del territorio e alla storia mineraria del centro Sicilia, un reportage amatoriale, restaurato per l’occasione, in cui si seguono le fasi di estrazione dello zolfo e le condizioni di vita di carusi e capomastri.

Commenta su Facebook