Caltanissetta, minaccia e aggredisce la fidanzata sottraendole il cellulare. Denunciato 27enne

293

I poliziotti della sezione volante hanno denunciato alla locale Procura della Repubblica 27enne per il reato di violenza privata. Nella tarda serata di venerdì una pattuglia della Polizia di Stato è intervenuta in via Santo Spirito, dove era stata segnalata un’aggressione. Gli agenti hanno identificato la vittima che ha riferito loro di essere stata aggredita dal proprio fidanzato. La donna ha raccontato agli agenti che mentre transitava per via Santo Spirito, a bordo dell’auto del ragazzo, scoppiava una lite di seguito alla quale il giovane tentava di strangolarla, minacciandola e sottraendole il cellulare. La ragazza, molto scossa e impaurita dall’aggressione subita, si lanciava giù dall’auto per cercare aiuto, mentre il giovane si allontanava con il mezzo. La vittima, che ha trovato aiuto in un passante che ha chiamato la polizia, è stata trasportata all’ospedale Sant’Elia, per essere medicata. L’aggressore è stato, invece, rintracciato, condotto in questura e denunciato per violenza privata e, ove la vittima dovesse proporre querela, anche per lesioni personali.

Commenta su Facebook