Caltanissetta. Minacce al capo della Mobile: “La più ampia solidarietà dalla giunta e dalla città”

145

“Siamo attoniti di fronte a queste continue minacce contro chi si sta adoperando per garantire la giustizia nel nostro territorio. La città non può assistere impotente a quest’azione. Siamo vicini alla dottoressa Marzia Giustolisi, dirigente della squadra mobile della polizia di Stato, ai suoi collaboratori ed a tutti coloro che lavorano per garantire sicurezza e legalità nel nostro territorio”. Lo affermano in una nota il sindaco di Caltanissetta, Giovanni Ruvolo, ed i componenti della giunta municipale dopo aver appreso la notizia di una missiva contenente un proiettile recapitata al capo della squadra mobile nissena.

Commenta su Facebook