Caltanissetta, l’Ismea mette all’asta 32 terreni per quasi 1300 ettari. Pignatone: “Opportunità e agevolazioni per i giovani”

160

Ha preso il via il quarto bando d’asta della “Banca nazionale delle Terre Agricole” indetto da Ismea, l’Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare, del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.

“Dei 216 terreni siciliani con una superficie complessiva di 3.994 ettari – dichiara il deputato Dedalo Pignatone, esponente M5S in commissione Agricoltura alla Camera – ben 32 sono presenti nella sola provincia di Caltanissetta, pari a 1.269 ettari. Si tratta di un’opportunità da cogliere soprattutto per i giovani: agli imprenditori agricoli under 41 viene, infatti, concessa la possibilità di pagare il prezzo del terreno a rate per un massimo di 30 anni”.

Dalla sua istituzione a oggi la Banca ha messo in vetrina 530 terreni, per un totale di 15.478 ettari: di questi, 8.345 ettari sono stati aggiudicati, con un incasso di 84 milioni di euro destinati a sostenere, per legge, nuovi interventi in favore dei giovani. È possibile consultare tutti i terreni su www.ismea.it/banca-delle-terre

Commenta su Facebook