Caltanissetta, lavoratori in nero in due esercizi commerciali: chiusura e multe per migliaia di euro

1473

Nel corso della nottata del 16.11.2019, i Carabinieri del Comando Compagnia di Caltanissetta, con la collaborazione di personale specializzato del Nucleo Ispettorato del Lavoro, sono stati impegnati in un servizio finalizzato alla prevenzione dei fenomeni più diffusi di criminalità comune e la guida in stato di ebbrezza alcolica, nonché alla verifica della corretta applicazione, da parte di alcuni pubblici esercizi, della normativa in materia di lavoro.

Durante l’attività sono state monitorate le principali arterie di comunicazione stradale di Caltanissetta e dei Comuni limitrofi, permettendo la verifica di numerosi veicoli e dei loro occupanti. Nello svolgimento dei predetti controlli, un giovane nisseno, notato in atteggiamenti sospetti a bordo della propria autovettura, è stato trovato in possesso di  circa 2 grammi di Marjuana, oltre che di uno “spinello” già confezionato; per tale ragione è stato segnalato alla competente Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti e gli è stata revocata la patente di guida.

Il Nucleo Ispettorato del Lavoro dei Carabinieri, invece, ha proceduto al controllo di due esercizi commerciali. In entrambi i casi sono state riscontrate irregolarità nell’assunzione di alcuni dipendenti, portando alla luce la presenza di un lavoratore non regolarizzato nel primo locale e di altri tre dipendenti non in regola nel secondo. Oltre all’immediata chiusura degli stessi esercizi, un bar e una rivendita di kebab, i militari hanno proceduto ad elevare sanzioni amministrative per diverse migliaia di euro.

Commenta su Facebook