Caltanissetta, la polizia sorprende tre pusher: un arrestato e tre denunciati

727

julius nigerianoNella serata di ieri i poliziotti della sezione volante hanno arrestato il cittadino nigeriano Julios Ukpomwan, 22anni, e denunciato in stato di libertà altri due suoi connazionali, un 18enne e un 19enne, tutti richiedenti asilo, poiché sorpresi nella flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di gr.101,6 di sostanze stupefacenti (93,8 di hashish e 7,8 di marijuana). Nel corso di specifici servizi finalizzati alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, presso un’abitazione del quartiere Angeli, gli agenti, attraverso una porta-finestra di un’abitazione ubicata a pian terreno, hanno notato i tre soggetti i quali, alla vista dei poliziotti, si sono dati a precipitosa fuga verso il piano superiore. Gli agenti sono riusciti ad accedere all’interno della casa e porsi al loro inseguimento. Nel corso della fuga Ukpomwan Julios teneva in mano un involucro di cellophane contenente stupefacenti; gli altri due fuggiaschi, invece, si sono disfatti di alcuni involucri, anch’essi contenenti stupefacenti, gettandoli per le scale. La fuga dei tre nigeriani è terminata sul tetto dell’edificio, dove sono stati raggiunti dai poliziotti. I tre soggetti sono stati condotti in questura, dove sono stati sottoposti a rilievi foto dattiloscopici presso la polizia scientifica. Ukpomwan Julios è stato tratto in arresto e, su disposizione del P.M. presso la locale Procura della Repubblica, condotto al carcere di Malaspina; gli altri due invece sono stati denunciati in stato di libertà. La sostanza stupefacente recuperata è stata sottoposta a sequestro penale.

Commenta su Facebook