Caltanissetta, in viale Regina Margherita un mercatino del libro usato

312

Ogni anno le studentesse, gli studenti e le loro famiglie si trovano a dover sostenere costi altissimi per poter acquistare il corredo scolastico e i libri di testo. Per contrastare il fenomeno del caro-libri presso gli uffici dell’Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi di Guerra (ANMIG ) in Viale Regina Margherita 49 Caltanissetta , è organizzato il primo mercatino del libro scolastico usato per le scuole Medie e Superiori. Un servizio solidale per abbattere le speculazioni editoriali sul caro libri. Riteniamo che il mercatino del libro usato sia un mezzo da cui non si può prescindere per andare a coprire gli spazi di welfare lasciati vuoti dallo Stato e per opporre una risposta radicalmente opposta all’individualismo imperante della ristrutturazione in senso neo-liberale e autoritario della società. Il costo dei libri di testo e del materiale scolastico è oggigiorno una delle più grosse barriere all’accesso ai saperi, la nostra associazione offre questo servizio mutualistico, anche per mettere in evidenza i deficit del nostro sistema di diritto allo studio. Difatti si continua a rivendicare una Legge Nazionale sul Diritto allo Studio, che contenga il comodato d’uso per i libri di testo e che, soprattutto, sia rispettata e resa effettiva dalle leggi regionali, che ad oggi o sono molto vecchie o non vengono adeguatamente finanziate. Da Lunedì 20 Agosto inizieremo la raccolta dei libri dalle ore 10:00 alle 12:30 e dalle 16:00 alle 18:30. Nelle nostre sedi gli studenti potranno vendere e comprare i propri libri a metà prezzo, senza cadere nelle speculazioni che gira intorno ai libri.

Commenta su Facebook