Caltanissetta, il comitato A19 Subito: “Il viadotto Cannatello in pessimo stato di manutenzione”

368

Ill.mo Min. Danilo Toninelli
Ill.mo Presidente Nello Musumeci
Gent.mi On.li

Pignatone, Pagano, Cancelleri G., Cancelleri A., Cardinale D., Ing. Mele Coordinamento Territoriale Sicilia, Ass. infrastrutture e Mobilità On.le Falcone,

Dopo diverse segnalazioni al comitatoA19subito da parte di molti utenti dell’autostrada A19, è stato effettuato un sopralluogo sul viadotto Cannatello sulla A19 Pa-Ct in direzione Catania.
Il reportage fotografico è stato realizzato domenica 30 settembre 2018 da Daniele Guarneri e Kimberly Siracusa del Comitato A19subito, un organismo che continua ad occuparsi della A19 sin dal cedimento del viadotto avvenuto il 10 aprile 2015 a Scillato.
Il viadotto in oggetto parte dallo svincolo di Resuttano ed è lungo più di 4km e si presenta in uno stato spettrale. Esso dal luglio 2001 è percorribile solo sulla parte centrale e dopo 17 anni la situazione appare di abbandono totale e a giudicare dalla profondità dei giunti parrebbe mancare pure la manutenzione ordinaria. Sono state scattate diverse foto su diversi piloni e la maggior parte di essi risultano danneggiati nella parte superiore dove poggiano le campate anch’esse compromesse con la carpenteria metallica a vista e uno stato di erosione avanzato sia nel ferro che nel cemento. Questo comitato non ha le competenze per fare valutazioni tecniche ma come si evince dalle foto, la situazione desta certamente preoccupazione e in questa sede si vuole infatti chiedere ad ANAS lo stato effettivo del tratto stradale.
Al Gestore autostradale si chiede inoltre se negli 84 interventi in corso d’opera, che costeranno 842 milioni di euro, è previsto anche il rifacimento del viadotto Cannatello.
Daniele Guarneri
Comitato A19subito

Commenta su Facebook