Caltanissetta. Finanziati 244mila euro per la sicurezza nelle scuole

216

Prevenzione del rischio sismico negli edifici scolastici e interventi per l’adeguamento dei sistemi antincendio: finanziati dall’assessorato all’Istruzione e formazione della Regione siciliana interventi per un ammontare complessivo di oltre 244 mila euro.

Nello specifico i progetti predisposti dall’ufficio tecnico del comune di Caltanissetta riguardano le indagini strutturali per la messa in sicurezza antisismica in alcune scuole della città: 25mila 417 euro e 15mila e 817 euro per i due edifici dell’istituto comprensivo “M.L.King” di Santa Flavia, 31mila 726 euro all’istituto “Don Milani”, 41mila e 137 alla scuola “Leonardo Sciascia”, 30mila 233 euro alla “Rosso di San Secondo”. Inoltre sono stati finanziati per 50 mila euro ciascuno gli interventi di adeguamento del sistema antincendio nelle scuole “Don Milani” e “Santa Lucia”.

I due bandi a cui il comune aveva partecipato riguardavano infatti le indagini geognostiche per l’adeguamento antisismico e l’adeguamento dell’impiantistica per la sicurezza.

“La sicurezza degli alunni è al primo posto così come lo è la scuola nelle politiche dell’amministrazione che quest’anno ha anche stanziato un fondo straordinario per progetti d’inclusione”, afferma il sindaco, Giovanni Ruvolo. “Continueremo ad investire nella sicurezza delle scuole comunali – aggiunge l’assessore ai lavori pubblici, Giuseppe Tumminelli – sul piano della manutenzione ordinaria riscontrando quotidianamente le segnalazioni dei dirigenti scolastici e sulla progettazione di interventi per la sicurezza e la prevenzione del rischio sismico”.

Commenta su Facebook