Caltanissetta, festa di San Michele: new jersey, fioriere e auto di servizio della Polizia per garantire la sicurezza

440

Oggi, si è svolta, in Prefettura, presieduta dal Prefetto, alla presenza dei vertici delle Forze di Polizia, del Vice Sindaco del Comune di Caltanissetta, del Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, del Dirigente del SUES 118, di rappresentanti del Libero Consorzio Comunale e del Dipartimento Regionale della Protezione Civile, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica dedicata alla programmazione delle misure di ordine e sicurezza pubblica e, in generale, alla definizione delle strategie operative di prevenzione da adottare nell’ambito delle manifestazioni organizzate in occasione Festa del Santo Patrono, San Michele, che ricorrerà il prossimo 29 settembre.

Al riguardo, sono state adottate, d’intesa con le Forze di Polizia e con il diretto coinvolgimento della Polizia Municipale, le prescritte misure di safety e security, in linea con le recenti direttive impartite in materia dal Ministero dell’Interno, volte a coniugare l’esigenza di garantire lo svolgimento delle manifestazioni con la necessità di prevenire ogni possibile turbativa dell’ordine e della sicurezza pubblica ed ogni forma di pericolo per la pubblica e privata incolumità, con particolare riferimento ai luoghi dove si registrerà un’alta affluenza di cittadini e visitatori.

Le aree interessate dagli eventi, saranno pertanto chiuse al traffico con i già collaudati sistemi di sicurezza mobili quali new jersey, fioriere, e auto di servizio della Polizia Locale.

Nell’ ambito delle attività di Protezione Civile sono state inoltre previste, per fronteggiare eventuali emergenze sanitarie, nei punti strategici, adeguate postazioni con la presenza di ambulanze presidiate dai volontari delle locali associazioni, che affiancheranno l’attività svolta dal personale del 118.

Saranno altresì dislocate le previste postazioni con personale qualificato per gli interventi antincendio.

Commenta su Facebook