Caltanissetta, Festa della Repubblica. Gli alunni leggono gli articoli della Costituzione

95

Per celebrare la ricorrenza del 75° anniversario della nascita della Repubblica Italiana, nella mattinata di mercoledì 2 giugno si terrà la cerimonia istituzionale presso il Monumento ai Caduti di Viale Regina Margherita alla presenza del Prefetto di Caltanissetta e delle massime autorità civili, militari e religiose.

La solenne cerimonia avrà inizio alle ore 09.30 con lo schieramento del picchetto d’onore Interforze, l’alzabandiera, l’onore ai caduti e la deposizione della corona d’alloro da parte del Prefetto.

Nel corso della manifestazione, dopo un breve saluto del Prefetto e la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica, alcuni alunni delle scuole di Caltanissetta leggeranno delle brevi riflessioni sugli articoli 2, 3 e 12 della Costituzione, richiamando l’attenzione sui principi e sui valori fondanti della nostra Repubblica.

Al termine dei festeggiamenti il Prefetto, visiterà il museo creato all’interno della locale sezione della Casa del mutilato dal Presidente di Caltanissetta Alessandro Gennuso.

Inoltre, in uno spirito di massima partecipazione, anche quest’anno i commercianti della Citta di Caltanissetta hanno voluto prestare il loro contributo allestendo le vetrine con le divise delle forze armate e trasmettendo in filo diffusione, per le vie del centro storico, alle ore 12,00 e alle ore 19,00, l’inno di Mameli.

Infine, a partire dalle ore 21,00 e fino alle 23,00 la facciata del Palazzo del Governo, sarà illuminata da un Tricolore sventolante.

Commenta su Facebook