Caltanissetta, evade dai domiciliari per vendere un cellulare: 26enne denunciato

564

Denunciato un nisseno 26enne per evasione e violazione alle prescrizioni derivanti dall’essere sottoposto agli arresti domiciliari. Nel pomeriggio di sabato i poliziotti della sezione volante hanno denunciato un nisseno 26enne, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, per evasione e violazione delle prescrizioni impostegli dall’Autorità Giudiziaria (allo stesso è vietato di avere contatti con persone diverse dai propri familiari). L’uomo, nel corso dei controlli di routine eseguiti dagli agenti, è stato sorpreso fuori dalla propria abitazione, nel centro storico del capoluogo, in compagnia di una coppia di coniugi ai quali stava vendendo un telefono cellulare. Il 26enne si trova agli arresti domiciliari dopo essere stato arrestato dalla Polizia di Stato a Palermo, nell’agosto del 2016, perché sorpreso in possesso di cocaina.

Commenta su Facebook