Caltanissetta, emergenza rifiuti in via Amari: residenti e commercianti presentano un esposto

603

In ventisette hanno firmato e inviato un esposto al comando di Polizia Municipale per denunciare una vera e propria emergenza rifiuti. Sono i residenti e i commercianti di via Amari, strada che collega tre diverse arterie cittadini, tra via Paladini, via De Cosmi e via Fasci Siciliani. “Esponiamo a chi di competenza e all’opinione pubblica – scrivono – la situazione di assoluto degrado igienico in cui versa la via Michele Amari, ormai da mesi, cioè da quando i cassoni dei rifiuti posti nelle vicinanze di un noto supermercato e all’ingresso di una villetta, sono diventati oggetto di conferimento da parte di utenti provenienti da altre zone della città a bordo delle loro automobili, che si fermano a tutte le ore del giorno, gettando rifiuti di ogni genere. Si chiede – continua la lettera esposto – che si ponga fine a questa situazione. Cattivi odori giungono fino alle abitazioni e alle attività commerciali, i cani randagi spargono i rifiuti in eccesso, per non parlare del disgusto per i pedoni che transitano e per i residenti che si affacciano su finestre e balconi con grave danno di immagine per gli operatori commerciali della zona”.

Commenta su Facebook