Caltanissetta e Gela, lavoratori della Camera di Commercio in agitazione: chiedono certezze per il futuro

438

I rappresentanti sindacali di Cgil, Uil e Ugl, rispettivamente Rosanna Moncada, Massimiliano Centorbi e Salvatore Lauria, proclamano lo stato di agitazione con assemblea sit-in dei lavoratori con contratto a tempo determinato in servizio presso la Camera di Commercio di Caltanissetta e Gela per i giorni 24 e 27 luglio dalle 9,00 alle 12,00 davanti la sede camerale di Caltanissetta in piazza Garibaldi. I 41 lavoratori con contratto a tempo determinato, a seguito di un’assemblea, hanno stabilito di proclamare uno stato di agitazione, al fine di sapere con certezza i tempi dell’accorpamento delle tre Camere di Commercio (Caltanissetta, Agrigento e Trapani) di cui al decreto 16/02/2018 che ha escluso questi lavoratori dalla pianta organica e nel contempo chiedono di sapere qual è l’Assessorato Regionale di riferimento al quale devono rivolgersi per ottenere delle risposte concrete in merito al loro futuro occupazionale, laddove all’esito dell’accorpamento e alla conclusione delle procedure di ridefinizione del personale, non avrebbero modo di essere collocati all’interno del nuovo Ente Camerale. Si confida nel Prefetto, affinchè venga definito un proficuo e celere tavolo Prefettizio di raffreddamento che possa garantire a questi lavoratori certezze e diritti.

Commenta su Facebook