Caltanissetta: due persone denunciate dai Carabinieri per porto abusivo di coltello e guida in stato di ebbrezza alcolica

894

Il coltello sequestratoAlle ore 5.00 di questa mattina, nel centro storico di Caltanissetta i Carabinieri della radiomobile della Compagnia di Caltanissetta, durante un servizio di controllo del territorio, hanno sorpreso un pregiudicato nisseno, A.D. 37 anni, disoccupato. Questi, ostentando insofferenza verso i militari, veniva sottoposto a perquisizione e in una tasca dei pantaloni gli veniva rinvenuto un coltello a serramanico di genere vietato, della lunghezza di 21,5 cm complessivi e pertanto denunciato a piede libero alla procura della repubblica di Caltanissetta.

Nel tardo pomeriggio di ieri invece, sempre i militari dell’aliquota radiomobile della compagnia del capoluogo, in pieno centro, sorprendevano un commerciante ambulante, T.A., sessantenne, della provincia di Agrigento, mentre si trovava alla guida del suo mezzo adibito al trasporto di gelati in stato di ebbrezza alcolica. La sua condotta di guida, infatti, era apparsa alquanto strana e da qui il controllo dei carabinieri: gli veniva infatti accertato un tasso alcolemico ben al di sopra dei limiti di legge e da qui il ritiro della patente e la denuncia all’autorita’ giudiziaria.

Commenta su Facebook