Caltanissetta, droga in abitazione, arrestato un nigeriano

615

Nella mattinata odierna, fra i quartieri del Centro Storico di questo Capoluogo, durante i servizi di controllo straordinario del territorio disposti dal Questore di Caltanissetta e finalizzati alla prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti, personale del Reparto Prevenzione Crimine di Palermo, i poliziotti della Squadra Volante e una unità Cinofila della Questura di Catania, hanno tratto in arresto il cittadino straniero VALENTINE EMEKA, nato in Nigeria il 25/07/1991, residente a Caltanissetta in via Palestro n. 5, disoccupato, incensurato, regolarmente soggiornante sul territorio italiano.

Lo stesso, veniva sorpreso, all’interno della propria abitazione, intento a tagliare e confezionare dosi di sostanza stupefacente del tipo hashish. A seguito perquisizione, infatti, venivano rinvenuti e sequestrati n. 23 involucri di carta in alluminio, contenenti sostanza stupefacente, per un peso complessivo di gr. 26,50 e la somma di euro 10.3,00 suddivisa in banconote da piccolo taglio presumibile provento di spaccio. Notiziato il P.M. di turno dell’avvenuto arresto, lo stesso disponeva la misura degli arresti domiciliari presso l’abitazione di via Palestro n. 5.

Nell’ambito dei suddetti controlli, alle successive ore 16.00, sempre in zona Centro Storico venivano rinvenuti e sequestrati, gr. 214,8 di sostanza stupefacente del tipo hashish.

Commenta su Facebook