Caltanissetta, danneggia due autovetture in sosta poi insulta e minaccia i poliziotti

551

I Poliziotti della Sezione Volanti di Caltanissetta, nel pomeriggio di sabato 14 settembre hanno denunciato in stato di libertà D.M., 22 anni, per i reati di Danneggiamento Aggravato, Resistenza ed Oltraggio a Pubblico Ufficiale.
Gli agenti sono intervenuti in Piazza Calatafimi dove era stata segnalata la presenza del giovane, il quale dopo avere danneggiato alcune autovetture in sosta ed essersi procurato delle ferite ad un braccio, vagava ubriaco nei pressi del Corso Umberto. Sul posto era anche presente personale del 118 che si stava apprestando a soccorrere il giovane.
Quest’ultimo però alla vista degli agenti della Volante è andato in escandescenza pronunciando frasi oltraggiose nei loro confronti. Nel corso delle fasi di identificazione il giovane ha continuato a mantenere un atteggiamento ostile verso i poliziotti fino ad opporre resistenza verso di loro.
Al giovane, già destinatario di Avviso Orale del Questore della Provincia di Caltanissetta, è stata anche contestata la contravvenzione di cui all’art 688 C.P. per ubriachezza molesta.

Commenta su Facebook