Caltanissetta, dà in escandescenze in piazza poi si rifugia in Cattedrale: intervengono le forze dell’ordine

1089

Ieri pomeriggio intorno alle 17 in piazza Garibaldi una pattuglia appiedata della Polizia di Stato, con l’ausilio di un agente della Polizia Municipale, è intervenuta dopo che era stata segnalata la presenza di un uomo che stava dando in escandescenze. L’uomo, un 43enne nisseno, probabilmente sotto l’effetto di stupefacenti, disturbava i passanti e, non appena si è accorto della presenza dei tre agenti che si dirigevano verso di lui, è entrato all’interno della Cattedrale. Una volta dentro si è diretto verso l’altare, semre continuando ad urlare. Gli agenti lo hanno convinto, vista anche la presenza di numerose persone spaventate dal comportamento del 43enne, ad uscire via. I tre poliziotti hanno capito che l’uomo era visibilmente scosso e, dopo averlo calmato, lo hanno convinto a seguirli fuori. Una volta all’esterno della Cattedrale è stata contattata un’ambulanza del 118. Alla fine il 43enne ha scelto volontariamente il ricovero in psichiatria.

 

Commenta su Facebook