Caltanissetta, controlli antidroga della polizia a scuola: sequestrata hashish

793

Eseguiti nell’ambito del progetto “Scuole Sicure”, volto a contrastare lo spaccio di stupefacenti tra i giovani ed in particolare all’interno degli istituti scolastici. Prosegue l’attività della Polizia di Stato nell’ambito del progetto “Scuole Sicure. Ieri mattina i poliziotti della sezione volante, con l’ausilio di unità cinofila della Polizia di Stato della Questura di Palermo, hanno eseguito controlli all’istituto agrario “Senatore di Rocco” di Caltanissetta. Gli agenti con a seguito il cane antidroga hanno perlustrato diverse classi, i bagni, le parti comuni e le stanze del convitto; Yndira ha fiutando una stecchetta di hashish nascosta all’interno del binario di una finestra scorrevole di un’aula e un’altra all’interno di una placca elettrica dei bagni. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro contro ignoti. La direttiva del Viminale “Scuole Sicure”, che contiene misure per prevenire e contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti tra i giovani nei pressi delle scuole, ha anche lo scopo di intensificare la collaborazione tra istituzioni scolastiche e amministrazioni locali per prevenire “le più gravi forme di devianza” e rafforzare “attività di controllo del territorio e un’intensificazione dell’attività info-investigativa ai fini della prevenzione dello spaccio di stupefacenti e del relativo consumo davanti alle scuole, con la partecipazione delle forze dell’ordine”. I controlli nelle scuole proseguiranno nei prossimi giorni.

Commenta su Facebook