Caltanissetta, condannato a sei mesi di reclusione per ricettazione: 46enne finisce ai domiciliari

394

Ieri la Squadra Mobile ha tratto in arresto Anzalone Luigi Giovanni, nisseno 46enne, in esecuzione di provvedimento emesso dall’Ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica di Caltanissetta. L’uomo è stato condannato dal Tribunale di Caltanissetta alla pena di sei mesi di reclusione e al pagamento della multa di 200 euro essendo stato riconosciuto colpevole del reato di ricettazione, commesso nel 2011. Il condannato, al quale è stata concessa la misura alternativa alla detenzione, dopo le formalità di rito, è stato condotto presso la sua abitazione ove sconterà la pena in regime di detenzione domiciliare

Commenta su Facebook